Taranto: Frammenti di storia tra '800 e '900

Taranto - Area Archeologica di via Marche

2018 - Convegno

La Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per le province di Brindisi, Lecce e Taranto prenderà parte all’evento “Taranto: frammenti di storia tra ‘800 e ‘900, che si terrà venerdì 15 giugno 2018, alle ore 17:30, presso l’Area archeologica di Via Marche, a Taranto.

 

La dott.ssa Armanda Zingariello, funzionario storico dell’arte della Soprintendenza, contribuirà, con un proprio intervento, alla descrizione, attraverso immagini d’archivio, delle vicende che hanno cambiato il volto della Città Vecchia di Taranto.

 

Attraverso la visione ed il commento di una ricca documentazione d'archivio in parte inedita, la dott.ssa Zingariello illustrerà le trasformazioni – spesso distruzioni – che hanno caratterizzato la Città Vecchia di Taranto dalla metà dell’ottocento alla metà del novecento.

 

Oggetto dell'indagine condotta e del relativo racconto per immagini sono, tra l’altro, le aree occupate dal Canale Navigabile e dal Castello Aragonese, l’area di Piazza Fontana, lo stravolgimento negli anni ’30 del Pittaggio di Turripenna e del Monastero e della chiesa di San Giovanni Battista in nome del “risanamento”.

 

L’incontro vuole essere un’occasione per ribadire l’esigenza di lasciare integri i contesti storici e di meditare opportunamente pesanti modifiche del palinsesto storico.

 

La conversazione ci farà conoscere più da vicino i tesori sacrificati in nome del “progresso” in un momento in cui l’isola è ritornata al centro dei progetti urbanistici.

 

frammenti di storia